banner home

 

Sconfitta bagnata per il Ca de Rissi SG, che nell'insidiosa trasferta di Celle Ligure contro il lanciatissimo Varazze, impatta in un 2-0 che, grazie anche al rinvio delle restanti partite lascia i nanetti nella posizione immutata in classifica. Adesso però si fa dura, con la Stella Sestrese che ha sconfitto il Via dell'Acciaio e si è portata ad un solo punto dai colchoneros e domenica il delicatissimo match da dentro-fuori contro il Voltri 87 distanziato da tre lunghezze.

Mister Veloce schiera i nanetti con il 4-5-1 con l'inedita linea difensiva davanti a Lusardi composta da Danfakha, Benvenuto, Ferrari e l'esordiente 2001 Muscarella basso a sinistra; in mediana Veloce in cabina di regia con Cavallaro e Cosentino ai suoi lati e sugli esterni Keita e Ballabene a dare supporto a capitan Barbieri davanti. Il Varazze, nonostante l'intensa e continua pioggia battente, comincia a tessere il suo gioco, ma il Ca de Rissi risponde comunque provando a ripartire in contropiede. Intorno al ventesimo l'uno - due micidiale dei padroni di casa che chiude di fatto il match; prima un traversone da destra sul secondo palo e colpo di testa vincente, poi un calcio di punizione dalla tre quarti che taglia tutta l'area di rigore e nuovo tap-in vincente sul secondo palo.

Nella prima frazione di gioco l'unica vera occasione pericolosa per i nanetti capita sui piedi di Ballabene che riprende fuori area una ribattuta della difesa e calcia potente verso la porta colpendo però bomber Barbieri che stava tagliando per dettare il passaggio.

La ripresa vede i padroni di casa gestire il risultato ed i nanetti di mister Veloce che provano a recuperare il match, creando però solo un'unica importante occasione, ancora con Ballabene che servito in area da Veloce viene rimpallato all'ultimo da un avversario. Ora inizia un ciclo di partite fondamentali per la permanenza in prima categoria contro avversari diretti. Forza Nanetti...

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

    

    

Please publish modules in offcanvas position.