logo caderissi
  Ca De Rissi San Gottardo
    Associazione Sportiva Dilettantistica
 
facebook logo   youtube logo   Twitter logo   instagram logo   busta
 
Finalmente ritorna al successo il Ca de Rissi, battendo, dopo una gara difficile e combattuta, la capolista Sant'Olcese, rientrando così nella zona play off avvicinandosi, in attesa del recupero di campionato, a Masone e Campi.
L'undici iniziale di Mister Garbarino è composto da Nanfria in porta, linea di difesa da destra a sinistra formata da Dassereto, Conte, Di Vito e Ferrari, centrocampo formato da Barni vertice basso con capitan Fregosi e Poggi ai suoi lati, Cogorno vertice alto del rombo e Barile in appoggio a Puggioni.
 
La partita, cominciata con 20 minuti di ritardo, si dimostra subito piacevole e vibrante e tra il 20' ed il 24' si alternano occasioni da una parte e dall'altra: al 20' Puggioni lavora un pallone sulla sinistra e scarica per l'accorrente Ferrari il cui cross viene impattato di testa da Poggi di poco a lato; sul capovolgimento di fronte è il Sant'Olcese a rendersi pericoloso con una conclusione da fuori area che sfiora l'incrocio dei pali. Riparte l'azione e Barile, lanciato sulla destra scarica in porta di prima intenzione, ma il portiere respinge di pugni; l'azione prosegue e Barile, nuovamente libero sulla destra entra in area, rientra sul sinistro e dopo aver scartato il portiere avversario in uscita deposita la palla in rete per il momentaneo vantaggio dei nanetti.
Il Sant'Olcese spinge ed il Ca de Rissi si rende pericoloso in contropiede, come al 33' quando Cogorno su appoggio di Barile strozza il tiro di prima intenzione. Il primo tempo si chiude con il forcing degli ospiti che vede prima Di Vito salvare sulla linea una conclusione a botta sicura della punta avversaria, poi Nanfria respingere un colpo di testa sul secondo palo.
La ripresa comincia sugli stessi ritmi della prima frazione di gara, ed al 17' il Sant'Olcese pareggia grazie ad un diagonale da sinistra che si insacca nell'angolino. La partita sembra volgere in favore degli ospiti, anche perché i ragazzi di Garbarino rimangono in dieci per il doppio giallo a Puggioni, ma questa volta no. Questa volta è diverso. Il Profeta dei colchoneros getta nella mischia Fiori al posto di un esausto Fregosi e la partita cambia. Dopo neanche un minuto dal suo ingresso, alla prima palla toccata è subito goal. Su rimessa laterale da sinistra Fiori si infila tra le maglie della difesa ospite e di piatto insacca sotto la traversa.
 
La partita prosegue con l'ovvio forcing del Sant'Olcese in cerca del pareggio ed in virtù della superiorità numerica, ma i nanetti chiudono tutti i varchi; anzi sono proprio i padroni di casa a rendersi pericolosissimi sul finale di gara, di nuovo con Fiori il cui colpo di testa viene respinto dal portiere avversario e la successiva ribattuta coglie invece l'incrocio dei pali.
 
L'ultima occasione della partita è una conclusione da fuori area degli ospiti deviata in tuffo in corner da Nanfria.
 
La partita finisce 2-1 e vede finalmente il ritorno alla vittoria del Ca de Rissi che, seppur senza produrre il brillante ed arioso gioco di fine 2015, mette in campo cuore e grinta d'altri tempi ed in una sola gara produce più occasioni da rete che nelle precedenti partite. Ora sotto con il ritorno di Coppa Liguria...
 
0
0
0
s2smodern

    

    

    

Please publish modules in offcanvas position.